Pulcinosbronzo re delle taglie allo SCOOP, Asky vince il NOS

Si è conclusa la maratona dello SCOOP Main Event su PokerStars.it, evento tra i più importanti per la primavera del poker online italiano, grazie ai 500.000€ in montepremi che garantiva. Per la prima volta questo torneo permetteva l’iscrizione direttamente al day 2. Non una passeggiata, visto il costo di 250€ e il fatto di entrare in un torneo nel quale lo stack di 50.000 chips corrispondeva ad appena 10 big blinds.

Tuttavia questo non ha spaventato 194 persone, che tra buy-in diretti e tornei satellite hanno rimpinguato il numero dei partecipanti, portandolo dai 2305 di fine day 1 ai 2497 definitivi.

Vuoi conoscere se e quanto conviene la late registration direttamente al day 2? Leggi i consigli del coach di UG Stefano Terziani!

A pulcinosbronzo il Main Event SCOOP e una taglia da 36k!

Il torneo è ripreso dunque con 580 giocatori a caccia dei 440 posti in the money previsti. Quando stava per arrivare l’alba, alle 5:35, la gioia finale è stata tutta per “pulcinosbronzo“, capace di regolare “bullbear69” in un heads up che spostava davvero tanti soldi. Se infatti i premi dei primi due classificati erano praticamente identici come capita sempre nei tornei KO (circa 33mila euro a testa), la taglia in palio per il primo premio era persino superiore. Eliminando l’avversario, “pulcinosbronzo” ha intascato altri 36.233€, portando il totale vinto a 69,420€. Complimenti!

Asky mette la firma sul NOS

Nella notte è arrivato anche un risultato di grandissimo rilievo per un componente della grande famiglia di University of Gaming. Parliamo di Fabrizio Petroni alias “Asky16”, che nel Main Event SCOOP ha centrato un piazzamento a premio, ma ciò non gli bastava. Così eccolo partecipare al ricco NOS del lunedì, con 50.000€ garantiti, e finire primo su 403 partecipanti. Per il player e streamer napoletano, che proprio di recente abbiamo intervistato, una prima moneta di quelle importanti: 9.064€!